Giovedì 27 febbraio – Politeama Pratese – ore 21

In coproduzione con Metastasio Jazz
direttore Paolo Silvestri
con la partecipazione di
Andrea Tofanelli tromba
Antonino Siringo pianoforte
Walter Paoli batteria
Silvestri: Anime verde speranza – Fuga di cuori e cervelli per grande orchestra (prima esecuzione assoluta)
Ellington: The River

Grazie alla felice collaborazione fra Camerata e Metastasio Jazz, anche in questo cartellone possiamo abbattere gl’insensati muri che dividono i generi musicali e presentarvi una novità di Paolo Silvestri, massima autorità del jazz sinfonico in Italia, affiancata dalla sgargiante partitura di Duke Ellington dedicata alle acque di un fiume. Concepito per una coreografia di Alvin Ailey con l’American Ballet Theatre nel 1970, The River è una celebrazione jazz della natura, un’apoteosi acquatica in musica, un simbolo del ciclo perpetuo della vita.

Alberto Batisti

Al termine del concerto gli artisti incontreranno il pubblico nel foyer.


Alle 18,45 al Politeama Pratese si terrà l’incontro introduttivo con il direttore artistico del MetJazz Stefano Zenni e con Paolo Silvestri. Ingresso libero.  A seguire apericena da prenotarsi entro martedì 25 febbraio allo 0574 603758 o info@cameratastrumentale.org

Il concerto verrà trasmesso in diretta su Rete Toscana Classica – anche in streaming su www.retetoscanaclassica.it

Info: Teatro Politeama Pratese / Via Garibaldi 33, Prato/ tel 0574 603758. Costo biglietti e abbonamenti.


Duke Ellington: le visioni sinfoniche di un Duca del jazz


Domenica 23 febbraio alle 11 alla Scuola Verdi una conferenza di Luca Bragalini, a cura della Camerata strumentale di Prato, affronterà un viaggio tra le partiture sinfoniche di Duke Ellington a partire dalla pagina scritta della sua ultima monografia Dalla Scala a Harlem. I sogni sinfonici di Duke Ellington e con l’aggiunta di uno storytelling con rari video, musiche inedite, immagini e parole, che racconterà una delle più neglette e affascinanti opere del Duca mettendo in luce il rapporto di quest’ultimo con il Reverendo King Per approfondire.