La Camerata strumentale e il Met nelle scuole

La Camerata strumentale «Città di Prato» e il Teatro Metastasio condividono con forza la missione educativa dei rispettivi linguaggi artistici; l’Orchestra e il Teatro della città sono unite dalla convinzione che il principale compito delle Istituzioni pubbliche sia quello di favorire la crescita umana, culturale e sociale dei cittadini, arricchendoli nella sensibilità ai valori della persona e nella consapevolezza civile.

Per questo, oltre all’efficace e ormai storico progetto «La musica nella cultura: per un ascolto consapevole», che ha permesso a tanti studenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado di ricevere un’adeguata preparazione per poter partecipare ai concerti della Stagione ricevendo gli opportuni strumenti critici, abbiamo deciso, assieme al Teatro Metastasio, di elaborare il progetto Wir bauen eine Stadt (Costruiamo una città).

Quest’Opera didattica di Paul Hindemith è intimamente legata al tema portante della Stagione sinfonica 18-19 della Camerata strumentale, «La casa dei suoni», ovvero l’idea della costruzione di un nuovo luogo, materiale e sonoro, dove tutti possono abitare insieme, condividendo bellezza e armonia.

Tramite l’esecuzione nelle scuole di Wir bauen eine Stadt, che vede bambini e ragazzi costruire la loro città ideale col canto e con il suono degli strumenti, intendiamo creare un’esperienza collettiva in grado di mettere in evidenza la capacità della musica nel farsi motore di socialità e cooperazione.

Il periodo individuato per la rappresentazione nelle scuole ruota attorno alla settimana in cui sarà eseguita dalla Camerata strumentale, al Teatro Politeama il 21 marzo prossimo, Mahagonny Songspiel su musica di Kurt Weill e testi di Bertolt Brecht, un accostamento che intende contrapporre alla decadenza, all’avidità e alla corruzione della città di Mahagonny il modello di città accogliente e solidale costruita insieme dai giovanissimi. Il 21 marzo stesso, alle ore 10.30, sarà inoltre possibile per le scuole assistere alla prova generale di entrambe le opere.

Questo il calendario delle esecuzioni nelle scuole:

Lunedì 18 marzo: primo spettacolo alle ore 15; secondo spettacolo alle 15.45.
Martedì 19 marzo: primo spettacolo alle ore 15; secondo spettacolo alle 15.45.
Mercoledì 20 marzo: primo spettacolo alle ore 15; secondo spettacolo alle 15.45.

Per aderire al progetto ed ospitare questo spettacolo itinerante, fatto da bambini per i loro coetanei (7 giovani musicisti della Prato Sinfonietta e 20 componenti il Coro di voci bianche della Scuola di musica “G. Verdi”), con la guida musicale di Jonathan Webb e la regia di Roberto Abbiati, chiediamo la disponibilità di un’aula magna o uno spazio sufficientemente grande per accogliere musicisti e spettatori.

È richiesto un contributo simbolico di 1 euro ad alunno.

Per maggiori informazioni contattare Barbara Boganini b.boganini@cameratastrumentale.org 0574-1838805

Scarica qui la versione stampabile